home Commari in rassegna Gli ‘Incontri’ di Leila visti da Modulazioni temporali

Gli ‘Incontri’ di Leila visti da Modulazioni temporali

Veronica Meddi di Modulazioni temporali recensisce Incontri di Leila Baiardo

Veronica Meddi di Modulazioni temporali recensisce Incontri di Leila Baiardo.

Evidente a tutti è che la culla in cui si nasce può essere più o meno comoda. Poi, il resto, lo farà la vita. Leila Baiardo, dissacrante (perché non ha mai dovuto dimostrare niente a nessuno), gioiosa (perché era così e non avrebbe mai potuto immaginarsi diversa), malinconica (perché i ricordi sono tanti e tanto l’hanno segnata), nel suo “Incontri” (Le Commari Edizioni, pp. 122, euro 15), ha raccontato la vita, la sua; come un diario che non ha motivo di rimanere segreto.

Leggi l’articolo completo a questo link 

Condividi con i tuoi amici