home Iniziative Piantiamo un albero con Treedom

Piantiamo un albero con Treedom

Per ogni libro che pubblicheremo pianteremo alberi con Treedom

La necessità di renderci parte attiva della tutela ambientale, in qualunque parte del mondo, ha fatto sì che ci venisse naturale agire spontaneamente e fattivamente.

Ce lo dicono gli esperti, che se non invertiamo la rotta, tra poco sarà impossibile tornare a un livello accettabile di vivibilità. Ce lo dice il clima che va peggiorando di anno in anno. Gli alberi sono il nostro ossigeno e l’ossigeno del pianeta tutto, specie vegetali e animali.

Non inutile, ma importante, dire e ribadire, quanto la difesa di tutti gli ecosistemi sia fondamentale.

Abbiamo, quindi, deciso di aderire al programma di piantumazione con Treedom che fa parte delle Certified B Corporations, il network di imprese che si contraddistinguono per elevate performance ambientali e sociali.

Siamo partiti con due alberi di cacao in Camerun, saranno i contadini locali che li pianteranno e che contribuiranno a produrre benefici ambientali, sociali ed economici.

Per ora non è possibile piantare alberi (con Treedom) in Italia.

Per cominciare, abbiamo scelto noi, arbitrariamente, quali specie piantare ma vi chiediamo di scegliere, in futuro, insieme a noi. Considerate comunque che, se sceglieremo sempre le stesse specie, avremo una nostra foresta e quando dico nostra, intendo di tutti noi, anche se l’utente iscritto a Treedom sarà quello de Le Commari edizioni.

Votate l’albero che piantereste, conteggeremo le preferenze che potrete monitorare qui di seguito e il più votato lo pianteremo in occasione del prossimo libro.

Seguiteci, perché gli alberi che pianteremo potranno essere geolocalizzati e quindi seguiti.

Per sapere in che Paese si possono piantare le specie, andate a curiosare qui https://www.treedom.net/it/plant-a-tree

 

Segui un’altra delle nostre iniziative:

https://lecommariedizioni.it/il-piccolo-concorso-racconti-per-volare/

 

 

Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.

Condividi con i tuoi amici